Partenze 
Luglio 01/08/15/22/29
Agosto 05/12/19
Settembre 09

€1280

7 notti in mezza pensione per persona 
La quota comprende
- Voli di linea Alitalia - Franchigia di 1 bagaglio del peso massimo di 23Kg - Sistemazione in camere doppie - Trasporto in minibus o bus Granturismo - Sistemazione in camere doppie in hotel 4stelle sup - Guide locali ove previsto -ingressi nei musei o monumenti - Accompagnatore
La quota non comprende
- Tasse aeroportuali € 50 - Tassa di soggiorno da pagare in loco - Gli ingressi ai monumenti ove non previsti - Le escursioni facoltative - I pasti non menzionati, le bevande, le mance, gli extra e quanto non espressamente indicato nel programma RIDUZIONI: 3° letto bambini 2/12 anni € 195,00 SUPPLEMENTI: Camera singola € 269,00; Partenze : 22/07 - 29/07; € 50 Partenze: 05/08 - 12/08 - 19/08 € 90 per persona
Itinerario
1° giorno – Italia-Varsavia/Cracovia Convocazione dei partecipanti in aeroporto a Catania. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea Alitalia via Roma. Arrivo a Varsavie, incontro con l’accompagnatore e trasferimento a Cracovia. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel. 2° giorno - Cracovia Prima colazione, incontro con la guida e visita guidata del centro storico di Cracovia, una delle più antiche e più belle città della Polonia. L'architettura romanica, gotica, rinascimentale e barocca della Città Vecchia di Cracovia (Stare Miasto), il Collegium Maius (antico edificio dell'Università Jagiellonski), la più grande Piazza del Mercato in Europa (Rynek Glowny), la Torre del Municipio, il grande Mercato dei Tessuti (Sukiennice), la Chiesa di Santa Maria. Pranzo libero, proseguimento della visita con il quartiere socialista di Nowa Huta, un percorso nella storia comunista del paese raccontandone aspettative e delusioni, dalla Piazza Centrale al Viale delle Rose fino al piedistallo della statua di Lenin. Rientro in hotel, cena in ristorante e pernottamento. 3° giorno - Cracovia/Wieliczka/Cracovia (km 31) Prima colazione, incontro con la guida e mattinata dedicata alla visita del Castello di Wawel, vista del cortile rinascimentale e della cattedrale. A seguire la visita degli appartamenti reali, le camere della corte e degli ospiti. Il Castello fu utilizzato come residenza reale ed è il luogo in cui i reali di Polonia governarono lo Stato per cinque secoli, dal 1038 al 1596. Ammireremo i soffitti in larice, gli originali fregi murali dipinti nelle camere reali, i portali gotici e rinascimentali con opere d'arte europee, tra cui gli arazzi dipinti con scene di vita medievale appartenenti alla collezione di Re Sigismondo. Nelle ultime due stanze reali ammireremo la collezione della famiglia Lanckoronski che raccoglie oltre sessanta dipinti di artisti italiani. Pranzo libero. Trasferimento e visita della Miniera di sale Wieliczka. La Miniera Storica di Salgemma, nella lista del Patrimonio Culturale e Naturale Mondiale, è una delle miniere più antiche del mondo ed attrazione turistica delle più visitate di Cracovia. Dopo sette secoli di esplorazione del Salgemma, la miniera si è trasformata in una città sotterranea, misteriosa e unica. Il percorso turistico di 2 chilometri offre la possibilità di ammirare le camere con le tracce dell'opera di esplorazione e con le collezioni di macchinari e attrezzature minerarie, cappelle con bellissime sculture. Rientro in hotel, cena in ristorante, pernottamento. 4° giorno - Cracovia/Auschwitz/Cracovia (km 142) Prima colazione, incontro con la guida e visita guidata del quartiere ebraico Kazimierz, uno dei più grandi e meglio conservati d'Europa. A pochi passi da qui si trovava l'ex ghetto dove furono confinati gli ebrei prima del trasferimento ai campi di concentramento. In queste strade è stato girato il film la Lista di Schindler, ripercorrendo i tristi giorni dell'occupazione nazista e il ruolo di Cracovia come centro del governatorato generale. Entrata al Museo storico di Cracovia, nell'ex fabbrica di Oscar Schindler. Pranzo in ristorante. Trasferimento ad Auschwitz e visita guidata del campo di concentramento. Un percorso storico e rievocativo all'interno di Auschwitz-Birkenau, conosciuto nel mondo intero per le atrocità del periodo nazista, luogo di sterminio della II guerra mondiale. Visiteremo i blocchi di prigionia, le camere a gas e i forni crematori. Proseguiremo per Birkenau dove si possono ancora vedere le baracche carcerarie, il portone principale e il famoso scalo ferroviario con il binario dove venivano selezionati gli ebrei. Rientro in hotel, cena libera, pernottamento. 5° giorno - Cracovia/Czestochowa/Breslavia (km 345)** Prima colazione in hotel. Partenza per Czestochowa, centro spirituale della Polonia per la visita al Santuario della Madonna Nera. La città della Silesia è famosa per i pellegrinaggi al monastero dei Paolini dove si trova la miracolosa immagine della Madonna Nera, patrona della Polonia. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Breslavia. Arrivo e sistemazione in hotel nelle camere riservate. Incontro con la guida per una passeggiata in centro città. Pernottamento. 6° giorno - Breslavia /Varsavia (km 357)** Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di Breslavia, con i suo splendidi edifici che rappresentano un magnifico esempio di architettura gotica e rinascimentale europea. Si vedranno: il centro storico della città con la Piazza del Mercato ed il Municipio, gli edifici che circondano la Piazza come Palazzo all’Insegna di Sette Elettori, il Palazzo all’insegna del Sole d’Oro; la piazza adiacente Plac Solny e l’Università; il quartiere di Ostrów Tumski e Isola di sabbia. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Varsavia. Arrivo e sistemazione in hotel nelle camere riservate. Incontro con la guida per un tour della Varsavia by night. Pernottamento in hotel. 7° giorno - Varsavia Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida e visita della capitale polacca comprendente, il Palazzo della Cultura e della Scienza, per proseguire verso il centro storico, ricostruito completamente dopo la distruzione della II Guerra Mondiale. Si visiterà la Piazza del Mercato, la Città Moderna, il Barbacane, la Cattedrale di San Giovanni e il Castello Reale, il giardino Sassone con la Tomba del Milite Ignoto per proseguire verso Piazza del Teatro dove si ammirerà l'interessante Quadriga di Apollo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Parco Lazienki con i suoi bellissimi giardini. È il parco più amato dagli abitanti di Varsavia che trascorrono qui le calde giornate estive. Oltre alla bellezza e alla ricchezza naturalistica, ci sono diverse costruzioni di notevole bellezza, a cominciare dal palazzo sull'acqua, il teatro dell'Opera, la Old Orangery, il Myślewicki Palace. Rientro in hotel, pernottamento. 8° giorno - Varsavia-Italia Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Assistenza all’imbarco e partenza con volo di linea Alitalia via Roma Fiumicino. N.B.: L’itinerario potrebbe subire delle variazioni fermo restando il contenuto delle visite. ** Per le partenze del 15/07, del 22/07 e del 19/08 la visita di Breslavia sarà sostituita con la visita di Torun, con il suo centro storico tra i più belli e antichi della Polonia, centro della Lega Anseatica e città natale di Copernico.